GREEN WEDDING IN TOSCANA

GREEN WEDDING IN TOSCANA

“Green” dall’inglese “Verde”.
Un matrimonio green o ecologico è quel matrimonio in cui la coppia di futuri sposi intende ridurre il più possibile l’impatto del loro evento sul pianeta.

Le coppie GREEN pianificano l’organizzazione del loro matrimonio adottando alternative eco compatibili, ad esempio scelgono fiori di stagione, inviti ed abiti prodotti con materiali esclusivamente naturali, cibo a km vero o zero e tutto quanto è necessario per lo svolgimento del loro matrimonio con i criteri green e cioè ecocompatibili.

La Wedding Planner è utile nella ricerca dei fornitori per l’organizzazione del matrimonio green garantendo che siano in linea con la filosofia dei futuri sposi.
L’organizzazione del matrimonio green richiede consapevolezza circa l’impatto che l’evento può avere sul pianeta e perciò è assolutamente necessario capire se i propri fornitori sono quelli giusti per realizzare il matrimonio.

 

Sicuramente il supporto della Wedding Planner è fondamentale nella ricerca dei giusti fornitori e nell’organizzazione del matrimonio GREEN, partendo dalla ricerca in cui si celebrerà il rito sia che sia religioso o civile oppure anche simbolico, per poi pensare alla location, ai fiori, al viaggio di nozze, abito, bomboniere e quant’altro.

Nell’organizzazione di un matrimonio GREEN bisogna essere consapevoli dell’uso e del consumo delle risorse territoriali a cui si andrà ad usufruire partendo dalla location che dovrà avere caratteristiche sostenibili, il cibo dovrà essere acquistato dai produttori locali così da evitare fonti di inquinamento per il trasporto, i rifiuti devono essere riciclati correttamente secondo le norme del Comune in cui si festeggia il matrimonio.

In tutte queste decisioni la Wedding Planner vi è di aiuto visto che si impegna a selezionare i fornitori con le caratteristiche appena citate per la realizzazione e l’organizzazione del tuo matrimonio.

 

Uno dei principali fattori che sempre di più contribuisce alla scelta di organizzare un matrimonio GREEN è la consapevolezza che un matrimonio “tradizionale” ha un impatto sull’ambiente nettamente superiore rispetto ad un matrimonio GREEN generando una notevole quantità di spreco e di rifiuti.
L’organizzazione di un matrimonio eco compatibile quindi rappresenta una scelta di vita nel rispetto del pianeta.
Ad esempio si può evitare di usare materiali plastici sostituendoli con il vetro o la ceramica, utilizzare fiori di stagione e che provengano da fornitori locali, questo criterio vale anche per la scelta di tutti gli altri fornitori si eviterà così per esempio il più possibile l’utilizzo dei mezzi di trasporto che come ben tutti sappiamo sono tra le più alte fonti di inquinamento. La Wedding Planner ti aiuterà a risolvere questi problemi.

La Wedding Planner avrà cura effettuare la ricerca di materiale ecologico e fornitori compatibili con la scelta GREEN dei futuri sposi. Un esempio potrebbe essere l’utilizzo di piante in vaso anzichè utilizzare fiori recisi così si evita a fine cerimonia di gettarli, con la pianta nel vaso invece  possiamo dargli nuova vita ad esempio regalandola agli ospiti del matrimonio.

Organizzare un matrimonio GREEN significa comunicare agli invitati la data delle nozze utilizzando carta riciclata o inviando per mail l’invito.
Per quanto riguarda il cibo nell’organizzazione di un matrimonio GREEN la Wedding Planner si occuperà di trovare produttori ecologici locali. Una delle pratiche relative al cibo nell‘organizzazione di un matrimonio GREEN prevede lo smaltimento dei rifiuti compostabili e la raccolta differenziata, inoltre può capitare che ci siano avanzi di cibo perfettamente intatti e conservati che possono essere donati ad enti di beneficenza che si occuperanno di ridistribuire il cibo donato.

Sempre più coppie scelgono l’organizzazione di un matrimonio GREEN, ecocompatibile, sempre più coppie sono sensibili e rispettose dell’ambiente e quale modo migliore comunicare al mondo la loro scelta di vita se non cominciando una nuova vita insieme all’insegna di un matrimonio GREEN?

About the Author:

Leave A Comment